Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l'esperienza di navigazione e consentire a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online. Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

La dott.ssa Chiara Giustini è psicologa e psicoterapeuta ad orientamento psicodinamico integrato. Svolge attività privata presso gli studi di Pieve a Nievole (PT) e Pistoia.

Fondatrice del Centro di Aiuto Psicologico Prometeo.

Si occupa di sostegno psicologico e di psicoterapia individuale con adulti e adolescenti. Si occupa di psicoterapia di gruppo con adulti con approccio psicodinamico integrato.

Ha collaborato con numerose scuole della provincia di Pistoia per progetti di genitorialità, formazione dei docenti e conduzione di gruppi con gli alunni.

Collabora con la Scuola di Psicoterapia Comparata per docenze e seminari.

Per contatti: tel. 329 7237166.

Studi:
Pistoia - Via Padre Prospero Lotti, 161
Pieve a Nievole - Via Calamandrei, 24

 Iscr. Ordine Psicologi della Toscana nr. 3654.

Il dott. Manuele Matera è Psicologo e Psicoterapeuta.

Svolge attività privata con adulti, coppie e famiglie a Firenze e a Pieve a Nievole (PT) dove ha fondato il Centro di Aiuto Psicologico Prometeo.

E' Presidente e Socio Fondatore della Società di Psicoterapia Comparata, ente gestore della Scuola di Psicoterapia Comparata presso la quale è vicedirettore del corso di specializzazione in psicoterapia comparata, psicoterapeuta didatta e docente

E' autore del libro "Bambini Perfetti. Una evoluzione del concetto di falso sé" (ed. Psiconline, 2007).

Per contatti: Tel. 347 7594948.

Riceve su appuntamento presso gli studi in:
Firenze - Viale Gramsci 22
Pieve a Nievole - Via Calamandrei 24

 Iscr. Ordine Psicologi della Toscana nr. 3655.

Contatti

Dott. Manuele Matera
Psicologo Psicoterapeuta
Tel. 347 7594948
manuele.matera@gmail.com


Dott.ssa Chiara Giustini
Psicologa Psicoterapeuta
Tel. 329 7237166
chiara.giustini@gmail.com

Chiedi agli esperti

Dipendevo dal mio ex

Sono una ragazza di 26 anni che ha da circa un anno superato un disturbo da attacchi di panico e agorafobia.
Accanto a me, in questi anni è sempre rimasto il mio ragazzo con il quale sono stata sette anni...lui rappresentava per me l'affetto, la sicurezza, la "casa", la serenità.
Quando era in corso la guarigione , circa un anno fa, ho iniziato ad accorgermi che ciò che sentivo per il mio ragazzo era un legame strettamente collegato al mio stato di "dipendenza" dovuto alla malattia.
Mi rendevo conto che forse da tanto lo guardavo con tenerezza, affetto, ma non amore. Per me era un punto di riferimento importante. Quando poi ho iniziato a stare bene in effetti la nostra storia è finita per mia volontà.
Dopo circa un anno ho iniziato una relazione con un ragazzo psicologicamente molto maturo, come se ne trovano pochi. Il punto è che durante questi quattro mesi il passato è comparso dentro di me più volte.
Nella mia testa ci sono continui paragoni sottaciuti tra lui e il mio ex, ripenso spesso al passato non perchè lui manchi in qualcosa...non mi spiego il motivo.
Non da sottovalutare secondo me è il senso di colpa che ho verso il mio ex compagno dato che ha sofferto e sta continuando a soffrire per me e a volte sento l'esigenza di tornare indietro e dargli tutto ciò che non sono riuscita a dare un po' per i miei problemi e un po' perchè poi l'ho "abbandonato". Ora sono di nuovo sola. Non so in quale direzione andare. Sono ferma tra passato e futuro e sembrerà strano non riesco a prendere una decisione. A capire. Mi sento molto giù. Non riesco a reagire.
Vorrei un vostro consiglio. Ve ne sarei grata.

Leggi tutto...

Free Joomla! template by L.THEME