Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l'esperienza di navigazione e consentire a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online. Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.

La dott.ssa Chiara Giustini è psicologa e psicoterapeuta ad orientamento psicodinamico integrato. Svolge attività privata presso gli studi di Pieve a Nievole (PT) e Pistoia.

Fondatrice del Centro di Aiuto Psicologico Prometeo.

Si occupa di sostegno psicologico e di psicoterapia individuale con adulti e adolescenti. Si occupa di psicoterapia di gruppo con adulti con approccio psicodinamico integrato.

Ha collaborato con numerose scuole della provincia di Pistoia per progetti di genitorialità, formazione dei docenti e conduzione di gruppi con gli alunni.

Collabora con la Scuola di Psicoterapia Comparata per docenze e seminari.

Per contatti: tel. 329 7237166.

Studi:
Pistoia - Via Padre Prospero Lotti, 161
Pieve a Nievole - Via Calamandrei, 24

 Iscr. Ordine Psicologi della Toscana nr. 3654.

Il dott. Manuele Matera è Psicologo e Psicoterapeuta.

Svolge attività privata con adulti, coppie e famiglie a Firenze e a Pieve a Nievole (PT) dove ha fondato il Centro di Aiuto Psicologico Prometeo.

Presidente e Socio Fondatore della Società di Psicoterapia Comparata, ente gestore della Scuola di Psicoterapia Comparata presso la quale è vicedirettore del corso di specializzazione in psicoterapia comparata, psicoterapeuta didatta e docente

CTU del Tribunale di Pistoia.

Autore del libro "Bambini Perfetti. Una evoluzione del concetto di falso sé" (ed. Psiconline, 2007).

Per contatti: Tel. 347 7594948.

Riceve su appuntamento presso gli studi in:
Firenze - Viale Gramsci 22
Pieve a Nievole - Via Calamandrei 24

 Iscr. Ordine Psicologi della Toscana nr. 3655.

Contatti

Dott. Manuele Matera
Psicologo Psicoterapeuta
Tel. 347 7594948
manuele.matera@gmail.com


Dott.ssa Chiara Giustini
Psicologa Psicoterapeuta
Tel. 329 7237166
chiara.giustini@gmail.com

Chiedi agli esperti

Mio figlio si distrae

Gentile Dott.ssa,
le espongo il mio problema.
Mio figlio, 1a elementare, a scuola non va male,  però inspiegabilmente alle volte viene a casa senza aver combinato anche quasi nulla magari nelle prime due ore.
Cioè, a volte non si capisce cosa abbia fatto e lui risponde: mi distraggo.
Ho fatto presente la cosa all’insegnante di italiano che, avendo più ore con lui, è quella per la quale si verifica di più il problema, e dice  che è solo una questione di tempo, che si sveltirà. I voti sono buoni, le insegnanti sono contente, e poi sulle verifiche sembra concentrarsi in modo veramente inusuale per lui. Ha imparato a leggere prima di altri.
A casa poi non ne parliamo, la lentezza è estrema… soprattutto con noi genitori, sembra vivere in un altro mondo… faccia conto che io dalle 16 in poi sono sempre a casa, ma lo devo continuamente minacciare… e non va avanti anche se ha poca roba da fare… se ne ha tanta poi si spaventa del carico di lavoro! Insomma una lotta… continua.
Per il resto, a parte essere figlio unico, è un bambino socievole che cerca sempre  compagnia (ha già molti amichetti che vengono a casa o viceversa)… alzerebbe sempre la voce però… lo richiamo spesso… comunque a parte questo mamme e insegnanti mi dicono che è un bambino educato.
Grazie per qualsiasi consiglio.

Leggi tutto...

Free Joomla! template by L.THEME