Banner
Banner

Una situazione di angoscia e stress

Le risposte degli esperti

Salve,sono una ragazza di 17 anni e ho urgentemente bisogno di un consiglio. Da tempo ormai a casa mia vivo una situazione di angoscia e stress tanto che a scuola piangevo spesso con l'educatrice e le chiedevo per la comunità nella quale lavora. I miei genitori di fronte ad altri sembrano perfetti ma poi in casa vivo e vedo sopratutto atti di violenza su mio fratello più grande e tutto questo mi si riversa addosso. Sto prendendo in considerazione l'idea di scappare di casa... altre alternative non le vedo. Cosa posso fare per andare via dai miei genitori e da tutta questa causa di male?

 

 Risponde la dott.ssa Chiara Giustini

Salve, se le condizioni di stress psicofisico di casa sua sono come lei riferisce le indico la possibilità di chiedere aiuto agli assistenti sociali del suo comune o della usl territoriare. Loro attiveranno a seguito della sue dichiarazioni delle indagini e possono avvalersi del tribunale dei minori per la sua tutela. In alcuni casi queste autorità dispongono l allontanamento del minore in case famiglia.
Oppure se pensa vengano commessi reati contatti direttamente i carabinieri e denunci la situazione.
Cordialmente

dott.ssa Chiara Giustini

 

Ultimi aggiornamenti

I più letti

Chiedi agli esperti

Non riesco a smettere di masturbarmi

Salve,
ho 19 anni e ho un problema. Ho avuto parecchie ragazze ma solo due volte ho fatto sesso. Il fatto è che vorrei farlo molte più volte ma purtroppo non riesco mai a crearmi l'occasione e la situazione giusta e penso che questo contribuisca ad aumentare in qualche modo il mio strano problema. Il problema di cui voglio parlare, riguarda la masturbazione ed è che volendo posso stare anche tutto il giorno senza masturbarmi, ma la sera quando sto per andare a dormire non riesco assolutamente a rinunciare di masturbarmi sfregandomi col letto, mi dà un grande piacere e sembra quasi una droga per il mio cervello, roba che se non lo faccio non riesco ad addormentarmi, e dopo che l'ho fatto mi sento in colpa per non essermi riuscito a controllare.
Non riesco a capire perché, per il resto sono un ragazzo normalissimo ed è una cosa preoccupante e imbarazzante per me, è un grande problema e non so cosa fare. Consigli? Grazie, saluti.

Leggi tutto...
Contatti

Dott. Manuele Matera
Psicologo Psicoterapeuta
Tel. 347 7594948
manuele.matera@gmail.com



Dott.ssa Chiara Giustini
Psicologa Psicoterapeuta
Tel. 329 7237166
chiara.giustini@gmail.com